studio professionale aiap

tutti diversi ma uguali

verso la fine del 2012 il consiglio di amministrazione di cils ha deliberato una collaborazione con fabbricando, per sviluppare e migliorare la comunicazione esterna ed interna della cooperativa.

 

la prima importante tappa: la creazione di un nuovo marchio, che rappresenta il segno di “uguale”. l’uguaglianza è un concetto che fa parte dell’anima di cils, una cooperativa che riesce a mettere sullo stesso piano persone con abilità differenti e con personalità, caratteri ed esigenze uniche. uguaglianza è anche assenza di discriminazione tra “abili” e “disabili”, perché proprio attraverso il lavoro è possibile abbattere queste distinzioni e fare emergere le specificità di ogni individuo.

 

come rafforzativo del concetto di uguaglianza è stato scelto lo slogan “tutti diversi ma uguali”; il lavoro rappresenta possibilità di integrazione per i disabili e lo scopo di cils è quello di valorizzare il lato migliore di ogni persona, coltivando quell’unicità che ci rende tutti diversi ma uguali.

il colore scelto per rappresentare la cooperativa è una tonalità particolarmente calda e vibrante di rosso, per richiamare la passione e il cuore che animano lo spirito di cils.

 

data la grande varietà di servizi offerti dalla cooperativa, fabbricando ha individuato quattro macrosettori operativi, ognuno dei quali sarà identificato da un colore e da un marchio coordinato a quello istituzionale. le forme essenziali del marchio saranno la base di tutta la comunicazione di cils: testi ed immagini giocano con i box rettangolari, che si animano in maniera sempre diversa ma al tempo stesso riconoscibile. l’uso coerente nel tempo di forme, caratteri tipografici e colori consentirà la creazione di un vero e proprio linguaggio visivo di cils.

a due passi dal futuro

Il centro storico di cesena vedrà per i prossimi anni la presenza di un cantiere per la realizzazione di una piazza rinnovata e pedonalizzata. In una prima fase di scavi archeologici, l’amministrazione ha scelto di rendere “comunicativo” il cantiere e fabbricando ha progettato un’allestimento di recinzione dell’intera area. l’approccio grafico è in coordinato con iniziative già realizzate per promuovere lo sviluppo futuro del centro di Cesena.

 

A due passi dal futuro è lo slogan ideato, abbinato a foto di Cesena, rendering della nuova piazza della libertà, ed una serie di oblò trasparenti che invitano le persone a seguire l’evolversi del cantiere, a curiosare e scoprire passo passo come la nuova area prenderà vita. Un progetto originale che consente di valorizzare i cantieri.